Isolare CASSONETTI Tapparelle

Hai spifferi ed infiltrazioni dai cassonetti delle tue tapparelle.

Che rendono poco confortevole la tua casa.

Oltre a non farti dormire la notte, quando c’è un po’ di vento

Per i fischi insopportabili che ti tengono sveglio. 🙁

Cosa puoi fare ?

Per intervenire sui tuoi vecchi cassonetti hai tre modi:

  1. Coibentare il cassonetto

  2. Rivestire il cassonetto

  3. Sostituire il cassonetto

Vediamoli subito nel dettaglio!

#1 COIBENTARE IL CASSONETTO

Si tratta in pratica di rivestire, l’interno del tuo cassonetto, con del materiale isolante.

Avvolgendo completamente la tapparella.

Ma anche  sigillando i punti di giunzione con il cassonetto e la muratura.

Questo sistema permette di aumentare la coibentazione del tuo cassonetto.

Limitando anche il passaggio di aria e rumori.

Il tuo vecchio cassonetto rimane dov’è.

Potresti anche intervenire sul rullino, dove passa la corda della tapparella.

Installando un rullino evoluto.

Che impedisce il passaggio dell’aria.

Ma ti consiglio anche di sigillare la scatola, incassata nel muro.

Dove ha sede l’avvolgitore della corda della tapparella.

Otterrai così un risultato complessivo decisamente migliore.

isolare cassonetti avvolgibili

#2 RIVESTIRE IL CASSONETTO

Anche in questo caso il vecchio cassonetto non viene rimosso.

Ne viene installato uno sopra.

Che lo riveste completamente.

Migliorando sia l’isolamento che l’aspetto estetico.

Anche in questo caso ricordati di intervenire su

  1. rullino
  2. sede avvolgitore
isolare cassonetti tapparelle con polistirolo

#3 SOSTITUIRE IL CASSONETTO

Il vecchio cassonetto viene completamente rimosso.

E ne viene installato uno nuovo.

Con prestazioni termiche ed acustiche decisamente differenti.

Ma ti dirò di più.

Per porre fine definitivamente a spifferi ed infiltrazioni, spesso la soluzione migliore è la sostituzione dei vecchi infissi.

Per rendere confortevole la tua casa e risparmiare un sacco di soldini.

Migliorando così

  • l’isolamento termico
  • e l’isolamento acustico della tua abitazione.

Ma è bene preoccuparsi anche di cosa ci sta attorno.

Ma anche sotto e sopra.

Un esempio?

Proprio il  cassonetto degli avvolgibili.

Spesso viene trascurato o addirittura tralasciato!

Prova a pensare….

E come decidere di chiudere un foro sul muro per evitare che entrino gli spifferi.

Ma lasciarne aperto uno appena sopra, magari più grande.

Ti sembrerà senza senso, ma spesso è così. 🙁

sostituire cassonetto tapparella

Succede perché il serramentista a cui ci si affida non ha le competenze giuste.

Oppure fa il furbo.

Perché magari sei alla ricerca del prezzo più basso.

Senza preoccuparti più di tanto, di quello che ti verrà dato in cambio.

Sei stai quindi valutando, o valuterai la sostituzione dei tuoi vecchi infissi, affronta il problema complessivamente.

Per ottenere così il risultato che ti aspetti. 🙂

Ma anche usufruire della detrazione fiscale.

Per risparmiare un sacco di quattrini.

xx CONCLUSIONI

Ora sai come isolare il cassonetto delle tapparelle.

Abbiamo visto 3 modi

  1. Coibentare il cassonetto

  2. Rivestire il cassonetto

  3. Sostituire il cassonetto

Puoi ora passare all’azione.

Per risolvere il problema, e vivere meglio.

  • Qualche dubbio?

  • Qualcosa non ti è chiaro?

Lascia un TUO COMMENTO alla fine di questo articolo.

Ti risponderò al più presto.

HAI BISOGNO DI AIUTO?
Per dubbi o chiarimenti su quello che hai letto, lascia un tuo COMMENTO, alla fine dell'articolo.
(non utilizzare il form)

Se hai domande relative ai tutorial che creo su Youtube,
usa i commenti sotto ai video.

Se invece sei disposto ad investire sulla tua Casa, inviami una Tua richiesta (utilizzando il form), descrivendo il tuo problema.
Me ne occuperò personalmente.

Grazie!
* campi richiesti