Misure STANDARD Finestre

Quali sono le misure standard delle finestre?

E delle porte finestre?

Se stai costruendo o ristrutturando casa è un dubbio che potresti avere.

E capire quali sono le misure standard non è così semplice.

Ma sei nel posto giusto!

Oggi troverai tutte le risposte che ti servono.

Iniziamo! 🙂

#1 MISURE FINESTRE STANDARD

Te lo dico subito!

Le misure standard non esistono!

Sorpreso?

E’ la verità.

Mi sono imbattuto anch’io, specialmente sul web, in molti articoli dove, chi scrive, cerca di stabilire le presunte dimensioni standard di un serramento.

Non so che lavoro faccia o dove viva chi le ha scritte!!

Ma le misure standard degli infissi, semplicemente non esistono.

Perlomeno in Italia e relativamente agli infissi esterni verticali.

Quindi stai distante da chi afferma il contrario.

Altra cosa è invece per altre tipologie di serramenti.

Come le finestre da tetto.

In quel caso esiste si una tabella con le dimensioni standard.

Che variano da produttore a produttore.

Ora sai che le finestre standard in Italia non esistono.

Ma tu hai un problema!

Vorresti sapere qual’è la dimensione ideale.

Come puoi fare? 🙁

#2 MISURE STANDARD FINESTRE E PORTEFINESTRE

Fai attenzione!

Ti insegno ora un metodo valido e testato.

A cui fa riferimento chi è un professionista del settore.

Per calcolare la dimensione ideale delle tue finestre dei fare 2 semplici passi ovvero

  1. Rapporto Aeroilluminante

  2. Dimensionamento finestre

Vediamoli subito nel dettaglio.

Rapporto Aeroilluminante

Per definire la dimensione di un infisso, si fa riferimento ad una indicazione stabilita dalla normativa italiana.

Sto parlando del rapporto Aeroilluminante.

Non preoccuparti è più semplice di quello che credi.

Non farti impressionare dal parolone.

Vediamolo subito.

La quantità di luce che deve entrare in una stanza, dipende dalla superficie del pavimento.

Ovvero dalla grandezza del locale da illuminare.

Più grande è la stanza, più luce deve entrare.

E, di conseguenza, finestre più grandi.

Un principio semplice e logico no?

Ma in che rapporto?

Nel rapporto di 1/8.

La superficie complessiva di tutti i serramenti di una stanza non deve essere inferiore ad 1/8 della superficie calpestabile.

Facciamo un esempio.

Se la superficie calpestabile della tua stanza, è ad esempio di 16 mq, la superficie complessiva delle finestre deve essere uguale o superiore a 2 mq.

Infatti 16 mq x 1/8 e =  a 2 mq.

Chiaro no?

misure finestre standard

Dimensioni Finestra

Hai imparato a calcolare la superficie complessiva di tutte le finestre della stanza.

Devi ora definire la superficie di ogni singolo serramento.

Un consiglio!

La larghezza massima dell’anta, ovvero della parte apribile, non dovrebbe superare indicativamente il metro.

Se vuoi conoscere nel dettaglio quali sono le parti di un serramento,  scarica adesso l’infografica dedicata.

RISERVATO AL CLUB

Sei del CLUB?

Inserisci la password riservata, e scarica subito il “CONTENUTO ESCLUSIVO”  FREE !

Non sei uno di noi?

Iscriviti subito, ed Entra nel Club! 😉

Riceverai la password riservata ai Membri.

Tutto è possibile poi.

Ma se la larghezza è eccessiva si rischia che il peso provochi nel tempo un cedimento.

Anche se leggero, comprometterebbe il buon funzionamento del serramento.

Poi qualcuno ti potrà dire che è invece possibile una larghezza superiore.

O che la ferramenta sopporta pesi superiori.

Certo, in teoria!

In pratica poi spesso non è così.

Fidati.

Te lo dico per esperienza.

Riprendiamo quindi l’esempio precedente.

Erano necessari 2 mq di superficie finestrata, ricordi.

Definita un’altezza di circa 140 cm circa, avremmo bisogno di una larghezza di almeno 145 cm.

Infatti 140 x 145 centimetri è pari ad 2,03 mq.

Abbiamo centrato l’obiettivo! 😉

Capisci bene che, se la superficie complessiva fosse stata ben superiore ai 2 metri quadrati, come visto nell’esempio, sarebbe stato necessario utilizzare un’altra strategia.

Realizzare cioè 2 finestre!

Oppure prediligere una portafinestra, in quanto l’altezza e maggiore e di conseguenza anche le dimensioni in metri quadrati.

Ora ti è tutto più chiaro.

#3 DIMENSIONI STANDARD FINESTRE E PORTE

Hai ben chiaro ora che non esistono, in Italia, delle misure standard.

Ti posso però indicare quali sole le dimensioni di riferimento indicative.

Per avere almeno un’idea dell’ordine di grandezza.

#01 MISURE STANDARD PER FINESTRE

La dimensione indicativa di una finestra dipende dal numero di ante.

L’anta è la parte apribile della finestrA.

Avremo quindi che:

  • misure standard finestre 1 anta: L cm  90 x 130/140 cm H

  • misure standard finestre 2 ante: L cm 120 x 130/140 cm H

  • misure standard portefinestre 1 anta: L cm 100 x 230/240 cm H

  • misure standard porte finestre 2 ante: L cm 140 x 230/240 cm H

Le chiamiamo per comodità “misure standard”.

Ma avrai capito che sarebbe più corretto definirle “misure indicative“.

misura standard finestre e portefinestre

#01 MISURE STANDARD FINESTRE SCORREVOLI

La dimensione di un serramento scorrevole sono generalmente maggiori.

Il sistema a scorrere permette la realizzazione di aperture più ampie.

Prediligendo quindi serramenti ampi e panoramici, con molto vetro.

Avremo quindi che:

  • misure standard finestre scorrevoli: L cm  250 x 130/140 cm H

  • misure standard porte finestre scorrevoli: L cm 300/400 x 230/240 cm H

#01 MISURE STANDARD PORTE INTERNE

La dimensioni che abbiamo analizzato fino ad ora potremmo definirle “misure standard finestre esterne”.

Altra cose sono i serramenti interni, in particolare le porte interne.

In questo caso si può parlare certamente di dimensioni standard.

Perché rappresentano le grandezze utilizzate per la maggiore.

Ecco quindi  che:

  • misure standard porte interne 1 anta: L cm  75/80/90 x 210 cm H

  • misure standard porte interne 2 ante: L cm 150/160/180 x 210 cm H

Le dimensioni sono valide per le porte con apertura a battente.

Ma anche con apertura scorrevole.

xx CONCLUSIONI

Ora hai sicuramente le idee ben chiare.

E sei in grado di definire la dimensione ideale dei tuoi nuovi serramenti.

Per farlo dovrai

  1. Definire la superficie del pavimento della stanza

  2. Calcolare il rapporto Aeroilluminante

  3. Verificare il dimensionamento del serramento

  4. Scegliere la tipologia di apertura (1,2 o più ante)

Semplice no? 🙂

HAI BISOGNO DI AIUTO?
Per dubbi o chiarimenti su quello che hai letto, lascia un tuo COMMENTO, alla fine dell'articolo.
(non utilizzare il form)

Se hai domande relative ai tutorial che creo su Youtube,
usa i commenti sotto ai video.

Se invece sei disposto ad investire sulla tua Casa, inviami una Tua richiesta (utilizzando il form), descrivendo il tuo problema.
Me ne occuperò personalmente.

Grazie!
* campi richiesti