Umidità in casa

Ecco un sistema evoluto per misurare l’umidità dove vivi.

Ne abbiamo già parlato in uno dei precedenti articoli “Come areare la casa” , ma anche nell’articolo “Ventilazione forzata”.

Se non li hai già letti ti consiglio di farlo ora. Ti sara tutto più chiaro.

Tornerai poi a completare le tue conoscenze con questo articolo.

Fatto? Non barare ! 😉

Bene, ciò che è importante sapere è che, un’eccessiva quantità di umidità all’interno della tua abitazione, non è per niente salutare.

Ti sorgeranno però sicuramente alcuni dubbi, ovvero:

  • Come sapere con sicurezza se l’umidità è eccessiva?
  • E in quali momenti della giornata?
  • In camera o in cucina?
  • E’ correlata alla temperatura?

Oggi ti insegnerò un metodo semplice ed efficace che ti permetterà di dare risposta, una volta per tutte, alle tue domande.

Dopo il primo metodo per scovare i difetti della tua abitazione, ovvero la TERMOGRAFIA, ecco quindi il secondo:

  • IL REGISTRATORE IGROTERMICO

Perché tu possa comprendere chiaramente di cosa si tratta andremo, come al solito, per ordine ovvero:

  • Cos’ è un registratore igrotermico

  • Come si usa

  • Perché ti è utile

misuratore umidità casa

COS’E

Un registratore igrotermico, in particolare quello che ti consiglio, ha la forma di una tradizionale chiavetta USB.

Si, proprio simile a quella che usi generalmente per il tuo PC.

Esso ti consente ti registrare l’umidità e la temperatura, ma ad  intervalli che tu stabilirai.

COME SI USA

Per effettuare le tue misurazioni, deve innanzitutto configurarlo a seconda delle tue esigenze.

Un misuratore igrometrico USB ti permette infatti di personalizzare altamente le tue misurazioni, in quanto presenta le seguenti caratteristiche:

  • Memoria per 32,000 letture (16,000 letture di temperatura 16,000 di umidità)
  • Indicazione del Punto di Rugiada tramite Software Windows
  • Frequenza di registrazione dati selezionabile: 2s, 5s, 10s, 30s, 1m, 5m, 10m, 30m, 1h, 2h, 3h, 6h, 12h, 24h
  • Indicazione Stato con LED Rosso/Giallo e LED Verde
  • Interfaccia USB per Impostazione e Download dei Dati
  • Allarme soglia per Umidità Relativa e Temperatura programmabile dall’utente
  • Batteria a lunga durata

Una volta configurato basterà quindi accenderlo e lasciarlo nell’ambiente che intendi controllare. Tutto quà.

Al termine del tempo che avrai stabilito ti basterà inserirlo nella slot USB del tuo PC, e attraverso il software in dotazione, leggere ed analizzare i dati rilevati.

rilevatore di umidità

PERCHE’ TI E’ UTILE

Conoscere la qualità dell’aria che respiri all’interno della tua abitazione è sicuramente “vitale”.

Dalla misurazione e dall’analisi dei dati rilevati con il tuo misuratore potrai capire molte cose:

  • Se l’umidità e molto elevata
  • In che stanze e in che momenti della giornata
  • Potrai capire se è il caso di ventilare gli ambienti
  • Capirai se alcune brutte abitudini sono da evitare ( stendi-biancheria in camera?)
  • Se hai sostituito i serramenti, oppure coibentato la casa potrai valutare se è necessario integrare la ventilazione
  • Capirai se di notte tu, ma anche chi ti sta accanto, respirate aria troppo umida o….troppo secca !

Quelle che ti ho elencato, sono solo alcuni dei vantaggi che otterrai con una semplice misurazione.

Ne troverai sicuramente altri.

termoigrometro

Siamo giunti alla fine anche di questo articolo.  Spero ti sia stato utile.

Come avrai capito, puoi migliorare la qualità del tuo stile di vita. A volte in modo semplice.

Se hai dubbi o richieste, o se vuoi approfondire l’argomentonon esitare a contattarmi, lasciando un tua richiesta o un tuo commento nell’apposito spazio.

Continua a seguire Window Blog , approfondiremo nei prossimi articoli ulteriori metodi di misurazione !

Window Blog è nato per creare contenuti utili per te (non per me)... Hai qualche dubbio, richiesta, consiglio?

(scrivi un tuo commento nel form sotto)
HAI BISOGNO DI AIUTO?
Per qualsiasi dubbio o chiarimento, inviami una Tua richiesta.
Me ne occuperò personalmente.
* campi richiesti
Odio lo SPAM.
I tuoi dati sono al sicuro.